Dopo Johnny Depp che si dà al crimine diventando una leggenda gangster come John Dillinger in Public Enemies di Michael Mann, Ewan McGregor diventa il più grande rapinatore di banche di tutti i tempi: accadrà in The Electric Slide, tratto dall’omonimo libro di Timothy Ford dedicato al mitico Eddie Dodson, che con il soprannome di Yankee Bandit (derivato dalla sua abitudine di indossare sempre un cappellino degli Yankees) mise a segno nei primi anni ’80 a Los Angeles la bellezza di 72 colpi in banca. Spinto dal bisogno di comprarsi l’eroina, agì senza mai usare violenza sulle sue vittime, finendo poi per morire di stenti in prigione nel 2003. Nel cast anche Carey Mulligan, reduce dal successo ottenuto al Sundance con le sue performance in The Greatest e An Education, nuovo volto del cinema british che, curiosamente, vedremo anche a fianco di Depp in Public Enemies.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA