Uno dei giorni più felici di questo 2013 fu lo scorso 26 luglio, quando Kevin Feige dichiarò «non parlerò più dei progetti Marvel fino al 2014». Pensavamo di esserci meritati un po’ di sollievo dalle costanti chiacchiere del presidente Marvel, e invece a quanto pare Feige non riesce proprio a tenere la bocca chiusa, anche solo per fare teasing su progetti sui quali non è autorizzato a dire nulla.

Naturalmente scherziamo, e siamo solo contenti di potervi riportare una lunga lista di novità che Feige ha svelato in un’intervista video a Collider, intervista che trovate nella sua interezza qui sotto. Se però non volete ascoltare Feige che dice-non-dice e sorride sornione di fronte alle domande più provocatorie, abbiamo tradotto per voi i passaggi più importanti dell’intervista: li trovate qui sotto.

Sulla scelta di girare a Londra
«Siamo venuti qui perché c’è un regime fiscale favorevole, abbiamo deciso di restare perché la crew locale è eccezionale e ci siamo trovati benissimo».

Sul primo draft della sceneggiatura di Avengers: Age of Ultron
«Già quando ne abbiamo parlato la prima volta c’erano almeno sette cose che valevano da sole il prezzo del biglietto. Con questa prima stesura siamo saliti a 15. Il film sarà pieno di cose che faranno dire “WOW!” ai fan: è per questo che facciamo questi film».

Sulla (presunta) svolta cupa degli ultimi cinecomic Marvel
«Non è vero, non stiamo nolanizzandoci. Thor è talmente divertente che alle anteprime la gente si perdeva pezzi di dialogo perché rideva troppo forte. Già il primo Thor era un po’ come Iron Man, cioè con un forte elemento comedy: è l’unico modo per avvicinare la gente a un personaggio che è un dio nordico immortale e alieno. Non ci interessano improbabili svolte dark».

Sul segreto di Marvel
«Facile: non dormiamo mai».

Sul successo di Agents of S.H.I.E.L.D.
«Sono molto felice, perché proprio come con il cinema se un film va bene sappiamo che ne potremo fare altri, così se Agents va bene potremmo pensare di mandare in onda altri show tv Marvel».

Sul protagonista di Ant-Man
«Entro la fine dell’anno saprete chi è». 

Sui film della Fase Tre previsti per il 2016 e il 2017
«A metà dell’anno prossimo, forse al Comic-Con, saprete quali sono».

Qui sotto, l’intervista completa a Kevin Feige:

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA