Brutte notizie da uno dei set più sorvegliati del momento. Uno giovane stuntman, controfigura del protagonista Daniel Radcliffe, è rimasto gravemente ferito durante le riprese di Harry Potter e i doni della morte, capitolo che chiuderà la saga. A riportare la notizia è il Daily Mirror : “Il venticinquenne stava compiendo una sequenza aerea, quando è caduto a terra in seguito a un’esplosione che faceva parte della scena”. Un portavoce del servizio medico inglese che è intervenuto ha confermato: «I paramedici sono stati chiamati ai Leavsden Studios dopo che un uomo sulla ventina ha subito una significativa lesione alla schiena. è stato  stabilizzato sul posto e trasportato al Watford General Hospital». Una conferma è arrivata anche dalla produzione del film, mentre l’ospedale non ha voluto rilasciare dichiarazioni, comunicando solo il fatto che il ragazzo è stato trasferito in un’altra struttura. Una notizia che inquina l’attesa dei milioni di fan che hanno già fatto partire il conti alla rovescia per l’arrivo in sala della sesta pellicola Harry Potter e il principe mezzosangue , in uscita in Italia il prossimo 15 luglio. Non resta che sperare e attendere ulteriori notizie.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA