È stato annunciato il programma del 67esimo Festival del Film Locarno, diretto da Carlo Chatrian, che si aprirà il 6 agosto con la proiezione in Piazza Grande di “Lucy“, il nuovo film di Luc Besson con Scarlett Johansson. In Piazza Grande si vedranno anche: Sils Maria di Olivier Assayas, Geronimo di Gatlif, già visti a Cannes, The Hundred-Foot Journey di Lasse Hallström, nonchè Le plages d’Agnes a festeggiare il Pardo d’Onore ad Agnes Varda.

In concorso si vedranno, tra gli altri, i nuovi film di Lav Diaz, Pedro CostaEugène Green.. L’unico italiano in gara è Perfidia di Bonifacio Angius. Fuori concorso Sul vulcano di Gianfranco Pannone e “À Propos de Venise” di Jean-Marie Straub. Aleksandr Sokurov sarà al festival per presentare, all’interno della sezione Pardi di Domani, una serie di corti realizzati sotto la sua supervisione dagli studenti della Kabardino-Balkarian State University.

Premi speciali a Agnès Varda (Pardo d’onore Swisscom), Víctor Erice (Pardo alla carriera), Armin Mueller-Stahl (Lifetime Achievement Award), Mia Farrow (Leopard Club Award) e Juliette Binoche (Excellence Award Moët & Chandon).

Ecco di seguito tutti i titoli del Concorso internazionale:

“A Blast” di Syllas Tzoumerkas
“Alive” di Park Jungbum
“Cavalo Dinheiro” di Pedro Costa
“Cure – The Life of Another” di Andrea Štaka
“Dos Disparos” di Martín Rejtman
“Durak” di Yury Bykov
“Fidelio, l’Odyssée d’Alice” di Lucie Borleteau – Francia
“Gyeongju” di Zhang Lu
“La Princesa de Francia” di Matías Piñeiro
“La Sapienza” di Eugène Green
“L’Abri” di Fernand Melgar
“Listen Up Philip” di Alex Ross Perry
“Mula Sa Kung Ano Ang Noon” di Lav Diaz
“Nuits Blanches sur la Jetée” di Paul Vecchiali
“Perfidia” di Bonifacio Angius
“The Iron Ministry” di J.P. Sniadecki
“Ventos de Agosto” di Gabriel Mascaro

Ed ecco i titoli che verranno proiettati in Piazza Grande:

Lucy, Luc Besson (Francia)
Dancing Arabs, Eran Riklis (Israele)
Love Island, Jeremila Žbanić (Croazia/Germania/Svizzera/Bosnia Erzegovina)
A Hitman’s Solitude before the Shot, Florian Mischa Böder (Germania)
Hin und weg, Christian Zübert (Germania)
Il Gattopardo, Luchino Visconti (Italia/Francia)
Marie Huertin, Jean-Pierre Améris (Francia)
The Beaches of Agnes, Agnès Varda (Francia)
A la vie, Jean-jacques Zilbermann (Francia)
The Hundred-Foot Journey, Lasse Hallström (Stati Uniti)
Schweizer Helden, Peter Luisi (Svizzera)
Pause, Mathieu Urfer (Svizzera)
Clouds of Sils Maria, Olivier Assayas (Francia/Germania/Svizzera)
Land Ho! Aaron Katz e Martha Stephens (Stati Uniti/Islanda)
Geronimo [+], Tony Gatlif (Francia)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA