In attesa della presentazione ufficiale il prossimo 7 ottobre del programma del Festival Internazionale del Cinema di Roma (28 ottobre – 5 novembre), stanno circolando in questi giorni alcune indiscrezioni riguardanti la presenza dei film italiani alla manifestazione. Fra i titoli che potrebbero essere inseriti nel programma del concorso, è probabile la presenza di Una vita tranquilla di Claudio Cupellini, con Toni Servillo, che a due anni di distanza da Gomorra torna protagonista di una pellicola che tratta il tema della criminalità organizzata. Tra gli altri candidati figurano anche Io sono con te di Mario Chiesa, incentrato sul ruolo “rivoluzionario” di Maria, madre di Gesù, e La scuola è finita di Valerio Jalongo con Vincenzo Amato e Valeria Golino, che racconta il complesso rapporto di un professore con uno studente liceale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA