Sarà Piera Detassis il direttore artistico della prossima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma che si terrà dal 15 ottobre al 23 ottobre 2009; il produttore Roberto Cicutto è stato nominato, invece, direttore del Mercato Internazionale del Film. Le nomine sono state effettuate oggi dal consiglio di amministrazione della Fondazione Cinema per Roma su proposta di Gian Luigi Rondi, presidente della Fondazione. Contestualmente è stato approvato il Regolamento 2009 del festival che ha come principale scopo istituzionale quello di richiamare l’attenzione sulle espressioni migliori del cinema mondiale. Nel suo lavoro, che si svolgerà in piena autonomia, il direttore artistico – precisa il comunicato della Fondazione – sarà coadiuvato da una commissione di esperti cui, sulla base di deleghe, attribuirà la responsabilità delle rispettive sezioni, confermando Mario Sesti per la sezione “L’altro cinema” e Gianluca Giannelli per “Alice nella città”. Gli eventi speciali, gli omaggi, gli incontri e le mostre saranno gestiti dal direttore generale, Francesca Via, d’intesa con il presidente. Il Mercato Internazionale del Film si svolgerà in varie sedi, anche in stretta intesa con le principali organizzazioni del cinema italiano, continuando a dare spazio ad altri scambi tra produttori e registi finalizzati al finanziamento di opere nuove (la “Fabbrica dei progetti”). Annunciate anche le date per l’edizione 2010 (dal 29 ottobre al 6 novembre) e 2011 (dal 28 ottobre al 5 novembre). Per quanto riguarda i premi, sono stati confermati il Marc’Aurelio d’oro votato dal pubblico per il miglior film in concorso nella Selezione Ufficiale e i tre premi votati da una giuria di critici; i premi di “Alice nella città” diventeranno il Marc’Aurelio di bronzo votato da ragazzi sotto i 12 anni e un secondo premio votato da ragazzi sopra i 12.

Si.Mu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA