Partecipate al sondaggio di Movieforkids, scegliendo la vostra coppia preferita di amici dei film d’animazione Pixar

Tantissime novità alla Festa del cinema di Roma di quest’anno, tra cui una bellissima retrospettiva dedicata ai 20 anni della Pixar, durante la quale sono stati proiettati in anteprima i primi trenta minuti de Il viaggio di Arlo, sotto l’occhio vigile dello story supervisor Kelsey Mann.

Il 2015 è un anno importantissimo per l’azienda fondata da Steve Jobs: in un solo anno abbiamo visto Inside Out (ancora in sala e in cima al box office) e dal prossimo 25 novembre uscirà nei nostri cinema Il viaggio di Arlo, entrambi storie originali (a differenza di quello che ci prospetta il futuro).

Noi abbiamo visto questi 30 minuti e abbiamo compreso fin da subito come Il viaggio di Arlo sia un film basato su un immaginario che piacerà a quasi tutti i bambini perché costruito principalmente su gag fisiche e creature buffe. Il film nasce da un’idea semplice ma allo stesso tempo originale: la storia dell’amicizia tra il dinosauro Arlo e l’umano Spot, in una civiltà dove i dinosauri non si sono mai estinti.

Per leggere tutte le nostre impressioni e le dichiarazioni di Kelsey Mann cliccate qui, mentre per scoprire tutto su Il viaggio di Arloseguite gli aggiornamenti su Movie for Kids

© RIPRODUZIONE RISERVATA