Dopo aver vinto due Leoni d’oro (nel 2005 con I segreti di Brokeback Mountain e nel 2007 con Lussuria – Seduzione e sentimento), il regista taiwanese Ang Lee andrà a Venezia in veste di presidente della giuria della 66ma Mostra internazionale d’arte cinematografica (2-12 settembre 2009). Su proposta del direttore della Mostra, Marco Müller, la decisione è stata accolta dal Cda della Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta.

Ma.Vi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA