Per rendere omaggio a Tullio Kezich, recentemente scomparso, la Biennale di Venezia intitola al critico – che per oltre 60 anni è stato recensore alla Mostra del Cinema – il nuovo concorso online per giovani saggisti di cinema. «Sarà questo un modo per averlo con noi in tutte le future Mostre del Cinema di Venezia», ha dichiarato il Presidente della Biennale Paolo Baratta annunciando l’iniziativa. Il concorso, nato con l’intento di rafforzare il legame fra i giovani studiosi e appassionati di cinema e la Mostra, è stato indetto attraverso il nuovo canale Biennale Channel e premierà un saggio scelto da una giuria presieduta dal Direttore Marco Müller e dedicato a uno dei film della 66ª edizione della Mostra (2-12 settembre).

© RIPRODUZIONE RISERVATA