Malavoglia di Pasquale Scimeca (nella foto) sarà presentato alla 67esima Mostra nella sezione Orizzonti, dedicata al cinema sperimentale e innovativo. Oltre al film del regista palermitano, in gara ci saranno anche due documentari italiani: Per questi stretti morire (ovvero cartografia di una passione) di Giuseppe Gaudino e Isabella Sandri ed El Sicario Room 164 di Gianfranco Rosi. In Orizzonti sono stati selezionati anche medio e cortometraggi di Yri Ancarani (Il Capo) e Flatform (Non si può nulla contro il vento) accanto a opere, tra gli altri, di Vincent Gallo e Manoel De Oliveira. Fuori Concorso, Un anno dopo ­ Progetto Memory Hunters di Carlo Liberatore, Matteo Di Bernardino, Antonio Iacobone, Stefano Ianni, Marco Castellani per citarne alcuni. Ricordiamo che la sezione veneziana, che quest’anno si presenta rinnovata, sarà inaugurata da La belle endormie di Catherine Breillat e chiusa da Oki’s Movie di Hong Sang-soo. I componenti della giuria internazionale, guidata da Shirin Neshat, sono Raja Amari, Lav Diaz, Alexander Howarth e il regista Pietro Marcello (Italia, regista).

© RIPRODUZIONE RISERVATA