Wim Wenders sarà il presidente della giuria internazionale del concorso della 65ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, in programma in laguna dal 27 agosto al 6 settembre. Lo ha deciso il Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, su proposta del direttore della Mostra Marco Müller. Il regista tedesco è stato spesso protagonista del Festival; tra le sue partecipazioni, la presentazione nel 1972 del primo lungometraggio della sua carriera Prima del calcio di rigore e, dieci anni dopo, la vittoria del Leone d’Oro con Lo stato delle cose.

Si.Mu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA