Rinko Kikuchi arriva al festival capitolino con Last Summer, opera prima di Leonardo Guerra Seràgnoli, che racconta la storia di Naomi, una madre che ha solo quattro giorni d’estate da trascorrere con il figlio Ken, di sei anni, prima di perdere per sempre la custodia in favore del padre. La “vacanza” si svolge sullo yacht del suocero di Naomi, al largo di Otranto. Un film italiano dal respiro internazionale di cui l’attrice è entusiasta. Dei motivi ne ha parlato nella nostra video intervista, raccontandoci inoltre della sua esperienza in Pacific Rime del suo eventuale ritorno nel sequel, atteso per il 2017.

You need Flash Player 9 or later installed to play this s3streamingvideo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA