The Batman Robert Pattinson

Nel corso degli ultimi anni, Robert Pattinson ha lavorato con autori del calibro di David Cronenberg, Claire Denis, James Gray, Ciro Guerra e i fratelli Safdie, e per questo motivo, molti erano rimasti sorpresi dalla notizia che sarà lui a vestire i panni dell’Uomo Pipistrello in The Batman di Matt Reeves. Insomma, per quale motivo l’attore ha accettato un cinecomic dall’appeal così commerciale e popolare, differentemente dalle opere d’autore a cui siamo ormai abituati a vederlo? Anche se sono in molti a ipotizzare che questo Batman possa essere particolarmente autoriale, è una virata non indifferente per la sua carriera. 

A dire la sua in proposito era stato, qualche tempo fa, direttamente Rob, che aveva dichiarato in un’intervista: «C’è sempre stato qualcosa che mi ha attirato di Batman. Penso che Batman esista in una sorta di reame esterno a questo genere di Blockbuster. I film di Batman hanno sempre attirato dei registi veramente bravi e degli attori veramente bravi. Lui ha un passato e un lignaggio alle spalle».

In effetti, contrariamente ad altri cinecomic (e pensiamo a quelli Marvel), i film di Batman hanno visto dietro la cinepresa degli acclamati registi come Tim Burton e Christopher Nolan, coinvolgendo attori come Michael Keaton e Christian Bale: una cosa, questa, che pochi supereroi al mondo possono vantare. Voi che ne pensate al riguardo?

Fonte: CB


Diretto da Matt Reeves, The Batman seguirà Bruce Wayne durante il suo primo anno di servizio, che lo vedrà alle prese con una brutale scia di omicidi e delitti ad opera del folle Enigmista. Ad affiancare Pattinson nel cast troviamo Zoë Kravitz come Selina Kyle / Catwoman, Paul Dano nei panni di Edward Nashton / Enigmista, Jeffrey Wright nel ruolo di James Gordon, John Turturro nella parte di Carmine Falcone, Peter Sarsgaard nelle vesti di Gil Colson, Barry Keoghan come Stanley Merkel, Jayme Lawson nei panni di Bella Reál, Andy Serkis in quelli di Alfred Pennyworth e infine Colin Farrell, che sarà Oswald Cobblepot / Pinguino.

Ricordiamo inoltre che Warner Bros. ha messo in cantiere anche Gotham PD, show spin-off di The Batman che Reeves svilupperà insieme a Terence Winter. Si tratta di un prequel ambientato durante il primo anno di attività dell’eroe – il film, invece, si concentrerà sul secondo – che esplorerà la realtà del Dipartimento di Polizia di Gotham, fatta di corruzione e criminalità.

The Batman arriverà nelle sale il 4 marzo del 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA