Uncharted

Durante una recente intervista con Collider, il regista Shawn Levy ha discusso dei suoi progetti attualmente in corso, rivelando che dopo la serie Netflix Stranger Things, dedicherà tutte le sue attenzioni all’adattamento del videogioco Uncharted.

Il regista, infatti, si occuperà di dirigere e produrre il film tratto dal gioco della Naughty Dog, che ha come protagonista l’esploratore Nathan Drake.

Ecco cosa ha dichiarato Levy: «Sono interessato a questo progetto da anni. Ho giocato e amo il gameplay e l’interazione del gioco. Penso che saremo tutti d’accordo nel dire che è uno dei giochi più cinematografici che abbiamo visto negli ultimi anni. Questo non solo per la grafica, ma anche e soprattutto per l’interesse verso il personaggio, le sue dinamiche. Sono incredibilmente in agitazione per la produzione, che inizierà il prossimo anno» confermando che le riprese del film avranno luogo nel 2017, precisamente «Non sarà prima di marzo, ma l’obiettivo è iniziare a girare in tarda primavera o all’inizio dell’estate».

Al momento il regista sta lavorando allo script: «È definitivamente il mio prossimo progetto. Non voglio concentrarmi su nient’altro. Adesso sto lavorando alla sceneggiatura con Joe Carnahan, che sa quello che sta facendo».

Sulla scelta del protagonista aggiorna: «Abbiamo iniziato a pensarci insieme alla produzione… So anche che questa decisione è molto attesa dai fan, in molti ci hanno suggerito il loro preferito: Nikolaj Coster-Waldau, Oscar IsaacNathan Fillion, Chris Pratt, Chris Evans, Chris Pine… insomma ogni attore sulla faccia della terra che sia attraente è una possibilità. Potrebbe essere chiunque, ma non baserò la mia decisione sui suggerimenti dati su Twitter. Forse ho anche già detto il suo nome, chi lo sa?».

Conclude così: «Ora avete tutte le informazioni: il copione è in lavorazione, le decisioni sul casting devono ancora essere portate a termine, ma le cose si sistemeranno tra i sei e i nove mesi».

Cosa ne pensate? Impazienti di vedere le avventure di Nathan Drake sul grande schermo?

Noi, come sempre, vi terremo aggiornati. In particolare sulla data di release, che inizialmente era prevista per il 30 giugno 2017.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA