Sappiamo ormai che il prossimo film di Paolo Sorrentino, Loro, vedrà per protagonista Toni Servillo nei panni di Silvio Berlusconi, e ora, ecco arrivare dei nuovi importanti aggiornamenti in proposito: come rivela un comunicato ufficiale, l’opera – le cui riprese partiranno ufficialmente quest’estate – è stata acquistata da Focus Features, mentre in Italia a distribuirla sarà la Universal.

Ha dichiarato il Presidente di Focus, Robert Walak: «In considerazione dell’impegno di Focus a collaborare con cineasti internazionali nei loro Paesi di origine, siamo orgogliosi di lavorare con Paolo in occasione di questo suo nuovo straordinario progetto. Egli è capace di unire humor e umana comprensione, come nessun altro sa fare. Loro rappresenta la sua particolare visione di come uno degli uomini più accattivanti del mondo sia riuscito a ridefinire il concetto di potere in un’epoca dominata dai media, come la nostra».

Prodotto da Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori e sceneggiato da Umberto Contarello e dallo stesso regista, Loro segnerà l’ennesima collaborazione tra Sorrentino e Servillo. Il film sarà recitato in lingua italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA