filming italy best movie 2021

Domenica 5 Settembre, nella Sala degli Stucchi dell’Hotel Excelsior, ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione del Filming Italy Best Movie Award 2021. Tiziana Rocca, Direttore Generale del Filming Italy Award e Vito Sinopoli, Amministratore Unico di Duesse Communication e Presidente Onorario del Premio, hanno annunciato e ricevuto sul palco tutti i premiati dell’edizione di quest’anno.

Tra i presenti all’evento Carlo Verdone, Greta Scarano, Katia Follesa, Sara Lazzero, Gabriele Muccino, Alex Infascelli, Francesco Bruni, Lodo Guenzi, Giorgio Diritti, Walter Veltroni e Darko Perić. Tra le personalità intervenute, anche alcuni dei vincitori dei premi speciali: il Premio Oscar Vittorio Storaro, vincitore del Filming Italy Best Movie Award “Maestri del Cinema Italiano”, Nina Zilli, vincitrice del “Music Award”, Il Volo, premiati per il disco Il Volo Tribute to Ennio Morricone e Cochi Ponzoni, a cui è stato assegnato il Filming Italy Best Movie “Achievement Award”. L’evento è proseguito sulla terrazza del Campari Lounge, nel ristorante di Tino Vettorello, rinomato Chef internazionale e Chef ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia.

Di seguito, un video riassunto dell’evento e delle nostre interviste sul red carpet a Gabriella Pession, attrice e imprenditrice da sempre impegnata nel sociale nonché Madrina dell’edizione di quest’anno del premio, e a prestigiosi ospiti del calibro di Greta Scarano, Gabriele Muccino, Nina Zilli e Darko Perić:

  

Di seguito, l’elenco completo dei vincitori del Filming Italy Best Movie Award 2021: 

Vittorio Storaro, Carlo Verdone, Alba Rohrwacher, Gabriele Muccino, Elio Germano, Gabriele Salvatores, Walter Veltroni, Giorgio Diritti, Francesco Bruni, Vittoria Puccini, Lodo Guenzi, Carolina Crescentini, Sidney Sibilia, Valeria Golino, Sara Lazzaro, Katia Follesa, Luca Bernabei, Cochi Ponzoni, Nina Zilli, Il Volo, Greta Scarano, Chiara Francini, Anna Valle, Susanna Nicchiarelli, Donatella Finocchiaro, Alessandro Haber, Alex Infascelli, Sarah Felberbaum, Angelo Spagnoletti, Can Yaman, Rafael Cebrián, Diane Kruger, Darko Perić. 

 Foto: @francorusso

© RIPRODUZIONE RISERVATA