Anche quest’anno torna l’appuntamento con il Filming Italy Best Movie Award, in programma il 5 settembre durante la 78ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Come annunciato, la Madrina dell’edizione 2021 sarà l’attrice Gabriella Pession.

Ricordiamo che Filming Italy Best Movie Award è il premio al meglio del cinema e della serialità italiana e internazionale, ideato da Tiziana Rocca (Direttore Generale Filming Italy Award) e Vito Sinopoli (Amministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio).

Già da diversi anni parte della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, si tratta di un riconoscimento che viene assegnato ai film e alle serie TV, nonché ai migliori talent – oltre che all’industry e professional –, dell’ultima stagione cinematografica, in collaborazione con Duesse Communication.

Il premio, oltre a sostenere la lotta contro la violenza sulle donne, è dedicato a tutte le donne che lavorano nell’industria cinematografica, sia davanti che dietro la macchina da presa.

La giuria di qualità che assegnerà i premi delle quattro categorie principali è composta da: Alberto Barbera, Direttore Artistico della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia; Paolo Del Brocco, AD di Rai Cinema; Chiara Sbarigia, Presidente di Cinecittà; Guglielmo Marchetti, Presidente e AD di Notorious Pictures; Tinny Andreatta, VP delle serie originali italiane Netflix; Giampaolo Letta, VP e AD di Medusa; il giornalista Antonello Sarno; Maria Pia Ammirati, Direttore Rai Fiction; Luciano Sovena, Presidente della Fondazione Roma Lazio Film Commission; Nicola Maccanico, AD di Cinecittà; Roberto Stabile, Responsabile delle relazioni internazionali di ANICA; Massimiliano Orfei, AD di Vision Distribution; Marta Donzelli, Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia; Mario Lorini, Presidente di ANEC; Stefano Sardo, Presidente dell’Associazione 100autori; Franco Montini, Presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI).

Il voto della giuria di qualità andrà ad affiancare l’ampio voto del pubblico, che tramite Best Movie assegnerà anche il premio dedicato ai Maestri del Cinema attraverso i lettori di Best Movie e www.bestmovie.it.

Il Filming Italy Best Movie Award conta sulla collaborazione e il supporto della Biennale di Venezia e del Direttore Artistico della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia Alberto Barbera, e gode del patrocinio della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIC, di ANEC, di ANICA e del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Tiziana Rocca, Direttore del Premio, ha dichiarato: «Il Filming Italy Best Movie Award si conferma un appuntamento molto importante anche quest’anno. Non solo perché continuerà a portare a Venezia un parterre di ospiti unico, tra attori, attrici e registi che rappresentano il meglio del cinema e della fiction italiana ma anche perché vuole farsi portatore di un impulso di rinascita, un invito al ritorno al cinema. Sappiamo bene ormai che quest’ultimo anno è stato particolarmente difficile per la cultura e l’intero settore dell’audiovisivo, mi auguro che la ripartenza di questi giorni possa trovare in Venezia quella rinascita tanto attesa per il cinema e le sue produzioni. Premieremo non solo le opere cinematografiche, ma daremo ampio spazio anche alla serialità, che negli ultimi tempi si è distinta con prodotti di qualità altissima. Questo premio è dedicato a tutte le donne, in particolare a quelle che cercano di trovare la propria strada in questo settore… attrici, registe, scrittrici e sceneggiatrici, e vorrei ringraziare a tal proposito la madrina di questo premio, Gabriella Pession, attrice di talento e donna straordinaria. Un particolare ringraziamento alla Biennale, che ha sempre sostenuto il premio e continua a farlo, e al Direttore Artistico della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Alberto Barbera, per tutto il supporto dimostratoci».

Vito Sinopoli, Amministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio, ha aggiunto: «Accolgo ogni anno con entusiasmo il rinnovarsi dell’appuntamento con il Filming Italy Best Movie Awards, ma in occasione della scorsa edizione e di quella in arrivo non posso nascondere un’emozione ulteriore e profonda; siamo riusciti infatti a rinnovare, anche in anni così complessi da un punto di vista socio-sanitario, il legame con il grande cinema sul suo palcoscenico per eccellenza, quello del Festival di Venezia. Accogliendo le testimonianze affettuose e appassionate dei più grandi talenti della nostra industria, presenti sul palco e premiati attraverso il dialogo con i lettori di Best Movie. Con loro condivideremo anche quest’anno una serata indimenticabile, per ribadire il legame inestricabile tra la vita e l’arte che ci ha sostenuto nei momenti più difficili».

Foto: Getty (Elisabetta A. Villa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA