Jonah Hill

Tramite il suo profilo Instagram, l’attore Jonah Hill ha condiviso una lettera social in cui si è soffermato sull’importanza di accettare il proprio corpo. 

L’attore 37enne, candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista per L’arte di vincere e The Wolf of Wall Street, nel 2011 aveva perso 18 kg e si era molto parlato del suo dimagrimento. Oggi, a distanza di dieci anni, Hill è tornato a parlare del suo peso, ripensando anche al modo in cui la stampa ha affrontato l’argomento nel corso del tempo.

«Non credo di essermi mai tolto la maglietta in piscina prima dei 30 anni, anche al cospetto di familiari e amici – scrive Hill – Probabilmente sarebbe successo prima se le mie insicurezze infantili non fossero state esacerbate da anni di derisione pubblica del mio corpo da parte della stampa e degli intervistatori».

«Ora l’idea che i media cerchino di prendermi in giro stalkerandomi e pubblicando foto come questa non mi tocca più. Ho 37 anni e finalmente mi amo e mi accetto», ha aggiunto Hill a margine delle foto che aveva pubblicato il Daily Mail raffigurandolo a torso nudo mentre faceva surf, per poi concludere: «Questo post è per tutti i ragazzi che si vergognano a svestirsi in piscina. Divertitevi: siete meravigliosi, fantastici e perfetti».

QUI IL POST CONDIVISO DA JONAH HILL SUL SUO PROFILO INSTAGRAM

E voi, cosa ne pensate delle parole dell’attore? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Foto: Getty (Andreas Rentz/Getty Images)

© RIPRODUZIONE RISERVATA