Justice League

È Forbes a svelare qualche dettaglio in più su Flashpoint, lo standalone dedicato al Flash di Ezra Miller annunciato al Comic-Con di San Diego.

In occasione di uno speciale dedicato al successo al botteghino di Wonder Woman, infatti, la rivista ha sottolineato come la Warner sia pronta a sfruttare il successo dell’eroina inserendola anche nel capitolo dedicato al Velocista Scarlatto: «Anche la Gadot dovrebbe riprendere il ruolo di Wonder Woman nella prossima produzione di Flashpoint, lo standalone dedicato a Flash che si trasformerà in un altro crossover con tanti supereroi DC. La release di Flashpoint al momento è fissata per il 2020. Quindi vedremo Wonder Woman due volte quest’anno, nel sequel del 2019 e in Flashpoint nel 2020. È una media di un’apparizione all’anno, e significa che Wonder Woman potrebbe apparire nello stesso numero di film in cui vedremo Batman nei prossimi anni nel DCEU».

Annunciando anche un’ipotetica data per il cinecomic: il 2020. Mentre per Justice League dovremo aspettare molto meno: il film è atteso nelle sale italiane il 16 novembre 2017.

Ovviamente, per il si tratta di RUMOR e come tali vanno presi con le pinze, ma se diventassero realtà cosa ne pensereste? Vi piacerebbe vedere Diana anche in Flashpoint?

Fonte: Forbes

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film