Con Daniel Craig nei panni dell’agente con licenza di uccidere, “Casino Royale” aveva ottenuto l’anno scorso il più grosso incasso nella storia di 007. E ora toccherà ora allo svizzero Marc Forster dimostrare che un record si può sempre superare. A lui è stata infatti affidata la regia del capitolo numero 22 di James Bond, che ancora una volta avrà la chioma bionda di Daniel Craig. Nuove bond girls saranno la cantante inglese Amy Winehouse, scelta dai produttori per il suo fascino retrò, e le gemelle d’oro di Hollywood Mary Kate e Ashley Olsen, già ribattezzate “bond twins”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA