La 20th Century Fox si porta avanti, e comincia a “sparare” quelli che si preannunciano come i più grossi colpi del 2009. Ci sarà da aspettare ancora un po’, ma l’acquolina si fa già sentire. A partire dalla A di Avatar, ultimo blockbuster diretto da James Cameron. Le riprese si stanno ultimando ora in Nuova Zelanda, ma servirà ancora parecchio tempo per la post-produzione (e anche le sale cinematografiche dovranno attrezzarsi per proiettare le meraviglie 3D promesse dalla pellicola). Tanto che l’uscita di Avatar è stata posticipata da maggio a Natale 2009: per l’esattezza, al 18 dicembre, guarda caso la stessa data d’uscita del più grande successo di Cameron, Titanic (1997). Arriveranno invece in primavera il secondo capitolo di Una notte al museo (Escape from the Smithsonian, nelle sale Usa il 22 maggio), ancora interpretato da Ben Stiller e ambientato nel museo di Washington D.C. Previsto invece per il 1° maggio X-Men Origins: Wolverine (spin-off sul più celebre del team di supereroi che avrà ancora il volto di Hugh Jackman. Si dovrà invece attendere fino al 1° luglio 2009 per il terzo episodio di una delle saghe del cinema d’animazione più amate degli ultimi anni: L’era glaciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA