Dopo il debutto da regista solista con The Spirit , in arrivo nei nostri cinema il giorno di Natale, Frank Miller (nella foto) tornerà a lavorare con la Odd Lot Entertainment per portare sul grande schermo le avventure di Buck Rogers, l’eroe apparso per la prima volta nel 1928 nei due romanzi di Philip Francis Nowlan, diventando poi protagonista di una popolarissima serie di fumetti disegnati da Dick Calkins. La storia, ripresa a partire dagli anni Trenta in numerosi film e adattamenti televisivi, racconta di un ex pilota dell’aviazione statunitense che dopo 500 anni si risveglia da uno stato di semi-ibernazione e si ritrova nel XXV secolo, dove diventa un formidabile pilota di astronavi. Da paladino della giustizia, si trova presto coinvolto in una serie di incredibili avventure a fianco dell’affascinate Wilma Deering e del dottor Elias Huer, per sventare i piani di dominio del perfido Killer Kane, che vuole conquistare la Terra insieme alla principessa Ardala. Al momento, la Odd Lot Entertainment sta ultimando le trattative per ottenere i diritti dalla Nu Image/Millennium, che li ha appena acquistati a sua volta dalla Dille Trust, per un progetto a forti tinte dark a cui Miller vorrebbe dedicarsi prima di cominciare a lavorare ai due sequel di Sin City in coppia con Robert Rodriguez.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA