Lars lascia l’esercito ed entra in un gruppo neonazista, con cui attacca gay e arabi. Ma tra lui e Jimmy, il suo mentore, scoppia la passione. Dovranno fare i conti con le regole del gruppo, evidentemente incompatibili con la loro natura. Due omosessuali in un gruppo neonazi: ci sarebbe il rischio di scadere nel ridicolo o nel patetico. Ma parliamo di un film danese (produce la Zentropa di Lars von Trier), un melodramma crudo («una storia d’amore, che tratta innanzi tutto e soprattutto di un amore proibito» per il regista), asciutto, senza fronzoli come da tradizione. Quello danese è un cinema dove non si piange, ma si prendono cazzotti nello stomaco.

Regia: Nicolo Donato
Interpreti
: Thure Lindhart, David Dencik, Nicolas Bro, Morten Holst
Trama
: Lars lascia l’esercito ed entra in un gruppo neonazista. Lì si innamora di Jimmy, il suo mentore. Ma il loro amore non può essere accettato dalle regole del gruppo, intollerante verso i gay.
Online: www.luckyred.it

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di luglio a pag. 97

© RIPRODUZIONE RISERVATA