A inizio giugno, i fratelli Coen (nella foto), avevano parlato di un loro futuro film musicale senza dare altri dettagli. Oggi è il Los Angeles Times a fornirceli. Secondo il sito del quotidiano, i due registi stanno lavorando a una sceneggiatura ispirata al musicista Dave van Ronk, amico di Bob Dylan e figura leggendaria nell’ambiente folk degli anni Sessanta al Greenwich Village di New York. In particolare, i Coen starebbero scrivendo lo script prendendo spunto dalle memorie di Dave van Ronk, The Mayor of MacDougal Street, pubblicate postume nel 2005 grazie a un collaboratore del musicista, Elijah Wald, con cui aveva iniziato a scrivere il libro. Vam Ronk è morto nel 2002 all’età di 66 anni a causa di una insufficienza cardiopolmonare.

I Coen, vincitori del premio Oscar per Non è un Paese per vecchi, sono reduci del successo di Il grinta che ha ottenuto 10 nomination agli ultimi Academy Awards e ha raggiunto un incasso totale di 249 milioni di dollari. I due registi sono al momento impegnati sul set di Gambit di cui hanno scritto la sceneggiatura ma che è diretto da Michael Hoffman (The Last Station). Nel cast, Colin Firth, Cameron Diaz e Alan Rickman.

(Fonte: 24 Frames)

© RIPRODUZIONE RISERVATA