È uno dei personaggi più spaventosi del cinema horror. Vera icona per tutti gli appassionati del genere e soprattutto per i fan della saga di Nightmare. Freddy Krueger è tornato. O meglio, tornerà sul grande schermo il 30 aprile 2010 in A Nightmare on Elm Street, remake (in realtà reboot finanziato da Platinum Dunes e New Line Cinema per riavviare la saga cinematografica conclusasi nel 2003 con un crossover dei due personaggi storici del cinema horror anni ’80, Freddy vs. Jason) dell’originale di Wes Craven (Nightmare – Dal profondo della notte) diretto da Samuel Bayer. Nei panni del protagonista – che un tempo furono di Robert EnglundJackie Earle Haley, visto di recente in Watchmen.
Da oggi è on-line, anche in HD, il primissimo trailer del film prodotto da Michael Bay. L’incipit (esattamente come quello del primo episodio della saga) è l’assassinio del presunto pedofilo Freddy Krueger, bruciato vivo dai genitori dei bambini molestati, il quale però torna nei sogni dei suoi accusatori per vendicarsi. Il suo viso rimane sempre avvolto nell’ombra, ma inconfondibili sono il cappello e gli artigli.
Riusciranno Jackie Earle Haley (a cui si affiancano anche Rooney Mara, Kyle Gallner, Kellan Lutz e Thomas Dekker) e lo sguardo nuovo del regista Samuel Bayer a non far rimpiangere la vecchia, indimenticabile icona? Per il momento godiamoci questo prima spaventosa anticipazione.

Se ve lo siete perso qui potete recuperare il nostro speciale-video L’horror tonra a fare (molta) paura

© RIPRODUZIONE RISERVATA