Dopo Indiana Jones, anche Freddy Krueger è pronto a riprendere il suo cappellaccio di servizio e, purtroppo per le sue vittime, anche l’inseparabile guanto a rasoi: la New Line, assorbita di recente dalla Warner Bros., ha annunciato l’intenzione di riportare sul grande schermo il signore dell’incubo già il prossimo anno, in occasione del 25° anniversario dall’uscita del primo film della serie, firmato da Wes Craven. Le voci si rincorrevano già da tempo, e prima parlavano di un ottavo sequel, poi di un remake dell’originale, sull’onda del successo di Halloween: The Beginning. Bocche cucite da parte degli studios, che non chiariscono nemmeno se Robert Englund sarà chiamato per rientrare nei panni del suo storico personaggio o soltanto per un cameo: tutto dipenderà dalle scelte dello sceneggiatore Wesley Strick, diventato celebre con i copioni di Cape Fear, Wolf e Il Santo, che vorrebbe puntare soprattutto su un approfondimento psicologico di Krueger.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA