Ormai è ufficiale: Freddy Krueger tornerà sul grande schermo, anche se forse non avrà più il volto (sfigurato) di Robert Englund. I produttori Brad Fuller e Andrew Form hanno annunciato che inizieranno a primavera le riprese del remake di Nightmare – Dal profondo della notte, sulla base di un copione firmato da Wesley Strick (Cape Fear, Wolf – La belva è fuori), che darà un taglio contemporaneo alla storia dello spaventoso killer che colpisce gli adolescenti nel sonno. «Vogliamo realizzare qualcosa di assolutamente terrificante» dice Fuller. «Non ci discosteremo troppo dall’originale, ma ci ispireremo a sogni e omicidi dell’intera serie». Il remake, girato nei sobborghi di Chicago, seguirà a ruota quello di Venerdì 13 , che uscirà (avevate dubbi?) venerdì 13 febbraio, ma probabilmente non vedrà più Robert Englund nei panni del mostro: i produttori stanno cercando un volto più giovane per svecchiare l’immagine di Freddy, ma si augurano che l’attore californiano, 61 anni, accetti comunque di far parte del cast.

Da.Mo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA