Gli “amici” più famosi del piccolo schermo sono pronti a riunirsi. Questa volta al cinema. A cinque anni dall’ultima puntata della fortunata serie tv, pare infatti che la Warner Bros. abbia avviato la macchina produttiva per portare Friends sul grande schermo. A far scattare la molla, sarebbe stato il successo riscosso dalla versione cinematografica del serial Sex and the City (che ha incassato oltre 400 milioni di dollari nel mondo e di cui si sta girando ora il secondo episodio). Dopo rumors vari che per anni si sono rincorsi in quel di Hollywood è una dichiarazione di un comprimario della serie a far ben sperare: l’attore James Michael Tyler (il barista Gunther, innamorato senza speranza di Rachel/Jennifer Aniston), che ha detto al tabloid britannico News of the World: «Sono ancora in contatto con gran parte del cast e dicono che l’idea gli piace tantissimo». A dar man forte all’ex collega, è stata la bionda Lisa Kudrow (la stralunata Phoebe), che qualche settimana fa aveva assicurato: «Sono aperta a ogni possibilità. Sarebbe molto divertente rivedersi con tutti». Una voce di corridoio fa sapere inoltre che lo Studio avrebbe già reclutato i creatori dello show, David Crane e Marta Kauffman, per scrivere la sceneggiatura e produrre il progetto che prevede una release per l’estate 2011. I fan della serie possono quindi ben sperare di rivedere sul celebre divanetto del Central Perk Coffee di New York i sei amici del Greenwich Village Rachel, Ross, Monica, Phoebe, Joey e Chandler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA