Più opportunità si danno ai giovani talenti del cinema italiano per emergere, meglio è. Settimana scorsa vi abbiamo parlato del Shorts For Feature, iniziativa promossa e organizzata dal “nostro” Roberto De Feo (trovate tutti i dettagli sul suo blog). Ora l’attenzione è puntata sul Future Film Festival, che quest’anno rinnova l’appuntamento con Scrambler You Are, il video contest internazionale dedicato al mondo Scrambler e alla Land of Joy.

Lanciato dall’Associazione Amici del Future Film Festival, Scrambler You Are punta a scoprire nuovi videomaker, offrendogli l’opportunità di esprimersi comunicando il mondo Scrambler, motocicletta di culto dello storico marchio Ducati. Lo scorso anno ben 64 video sono arrivati in finale, provenienti da paesi di tutto il mondo, tra cui Italia, Singapore, Costa Rica, Spagna, Regno Unito, Corea, USA, Turchia, Polonia, Australia, Portogallo, Germania. I votanti online sono stati oltre 38.000.

Il tema dell’edizione 2015 è la cultura di strada: la “giungla urbana”, fatta di murales, skate park, street food, outdoor, natura e moto. Riservato ai videomaker dai 18 anni in su, il concorso è aperto a opere inedite e realizzate in formato digitale, della durata minima di 60 secondi e massima di 2 minuti.

Il contest è internazionale e si rivolge con particolare interesse, oltre all’Italia, a nazioni come Brasile, Stati Uniti, Giappone, Thailandia, Francia, Spagna e Germania.

Il bando è disponibile in 8 lingue all’indirizzo: http://scrambleryouare.scramblerducati.com/. Su questo sito, dal 13 luglio al 20 ottobre 2015, sarà possibile iscrivere i video al concorso, uploadarli e renderli così visibili al pubblico, che potrà immediatamente votarli.

I filmati saranno sottoposti al giudizio di una giuria composta da esperti di cinema e comunicazione. Il miglior video votato dalla giuria ufficiale si aggiudica un premio di 5.000 euro. Il valore del premio del pubblico online è di 1.000 euro. La premiazione ufficiale si terrà il prossimo novembre.

Di seguito, la locandina dell’evento:

© RIPRODUZIONE RISERVATA