Da quando il film su Gambit della Fox con protagonista Channig Tatum ha perso il suo regista Rupert Wyatt, si è aperta la gara al rimpiazzo. Questo non significa che si punti in basso, dato che Gambit è uno dei mutanti più amati dell’universo X-Men e a oggi trasposto indegnamente al cinema nel solo e deludente X-Men le origini: Wolverine.

Se i primi rumor riportavano l’acclamato regista Doug Liman (Edge of Tomorrow) al timone del progetto, arrivano oggi nuove voci riportate da Heroic Hollywood che vorrebbero due nuovi registi in lizza per dirigere Gambit. Stiamo parlando di Joe Cornish (Attack the Block) e Shane Black (Iron Man 3), entrambi molto amati dal pubblico e con uno stile davvero personale. Black ha già lavorato a un cinecomic, tra l’altro di un certo spessore, e ha inoltre confezionato il bellissimo Kiss, Kiss, Bang, Bang. Cornish, invece, ha alle spalle un solo film da regista, comunque molto apprezzato, e diverse collaborazioni a sceneggiatura importanti, quali Le avventure di Tin Tin e l’ultimo Ant-Man.

Siamo certi che chiunque dei tre verrà scelto, sarà un ottimo acquisto per il film. Cosa ne pensate?

Fonte: HH

© RIPRODUZIONE RISERVATA