L’agente della CIA Jack Ryan – già interpretato in passato da Harrison Ford (in Giochi di potere e Sotto il segno del pericolo) e Ben Affleck (in Al vertice della tensione) – non morirà, almeno cinematograficamente parlando. Potrebbe essere anzi un super-divo come George Clooney a riportarlo sugli schermi. Una fonte vicina all’attore rivela che «Clooney sarebbe interessato a interpretare il personaggio di Jack Ryan, se la Paramount avesse intenzione di dare seguito alla serie tratta dai romanzi di Tom Clancy». In realtà sono solo indiscrezioni. Secondo l’ultimo rumour sulla possibile “resurrezione” dell’agente CIA, sarebbe dovuto essere Ryan Gosling a vestirne i panni, in un film diretto da Sam Raimi (poi troppo impegnato con la produzione di Spider-Man 4). Staremo a vedere se Re George sarà confermato, per la gioia (sicura) dei fan della serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA