Nuda tra le braccia di George Clooney. No, se pensate a Elisabetta Canalis siete fuori strada. Stavolta si tratta “solo” di un film. The American, che poi sarebbe Jack, e cioè Clooney, killer che si nasconde nelle campagne d’Abruzzo e si prepara all’ultima, decisiva missione. La pupa tricolore che gli ruba il cuore non è Eli ma Clara, e cioè Violante Placido, l’attrice scelta dal regista Anton Corbijn (genio del videoclip già acclamato al cinema con Control) per accompagnare il divo George nel suo viaggio criminale nel Bel Paese. Col sottofondo – metaforico – di una ballata rock (da anni la Placido fa anche la cantante, con lo pseudonimo di Viola), è proprio da questo atteso film che cominciamo a chiacchierare.
Com’è arrivata al ruolo di Clara?
«Ho fatto un semplice provino. Ero già felice di incontrare Anton Corbijn, ha lavorato con artisti fondamentali per la mia vita».
Ad esempio?
«Nirvana, Depeche Mode, Coldplay…».
Alla musica ci arriviamo dopo. Ora torniamo al provino.
«Ci sono andata senza crederci granché, pensavo cercassero il solito stereotipo della donna italiana, io invece in quel periodo avevo i capelli biondi, abbastanza corti…».
Nel film però l’hanno parecchio “italianizzata”.
«Una volta presa, mi hanno chiesto se potevano allungarmi e scurirmi i capelli. Ovviamente ho risposto: fate di me quel che volete!».

Per leggere il resto dell’intervista a Violante Placido correte a comprare la rivista. Best Movie di settembre è già in edicola.

The American Clooney Placido 1

Violante Placido, 34 anni, in versione “nude look” insieme a George Clooney nel film The American

The American Clooney Placido 2

Un’altra scena del film con Violante Placido tra le braccia del divo fidanzato con Elisabetta Canalis

The American Clooney Placido 3

Un momento molto “caldo” del film


© RIPRODUZIONE RISERVATA