George Clooney (che il 10 settembre vedremo in sala con The American) avrebbe puntato un trio di star per la sua prossima fatica da regista (dopo Confessioni di una mente pericolosa, Good Night, and Good Luck e In amore niente regole), Farragut North, un film basato sull’omonima pièce teatrale off-Broadway. La notizia è stata annunciata da Vulture.

La trama ruota attorno a Stephen Meyers, il communications director, un po’ idealista, di un candidato alla Presidenza degli Stati Uniti, che deve destreggiarsi tra le manovre decisamente scorrette degli avversarsi…

Il ruolo di Meyers sarebbe stato offerto a Chris Pine (Star Trek), che ha già ricevuto buone critiche per l’interpretazione della stessa parte in una produzione teatrale di Los Angeles. Mentre Philip Seymour Hoffman (Il dubbio) dovrebbe interpretare il suo capo. A guidare l’ufficio comunicazioni rivale, invece, dovrebbe esserci Paul Giamatti (Sideways). Clooney potrebbe ritagliare per se stesso il ruolo del candidato di Meyers, mentre Marisa Tomei (The Wrestler) potrebbe dare il volto a una giornalista ed Evan Rachel Wood (Basta che funzioni) a una ragazza che ha una liaison con il personaggio di Pine

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli… (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA