Ghostbusters

Ghostbusters Legacy, il terzo capitolo del franchise diretto da Jason Reitman – figlio di Ivan Reitman già al timone dei precedenti film usciti negli anni ’80 – dovrebbe arrivare nelle sale il prossimo giugno, sempre se la pandemia da Coronavirus che sta colpendo tutto il mondo sarà regredita abbastanza da permettere ai cinema di riaprire.

Nel frattempo scopriamo qualche dettaglio in più sul progetto da Finn Wolfhard, giovane star di Stranger Things, che ha voluto rassicurare i fan sulla qualità del film durante un’intervista con NME: «Quando ero molto giovane, i miei genitori erano davvero grandi fan dei film originali di Ghostbusters, quindi sono cresciuto guardando Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Rick Moranis – tutti erano dei miti a casa nostra. Quindi entrare a far parte di quell’eredità ora è molto lusinghiero».

E poi ha aggiunto: «I vecchi fan di Ghostbusters scopriranno che il film ha un approccio molto, ma molto fedele alla serie originale. Mentre i giovani, se non tutti, scopriranno che, prima di tutto, Ghostbusters riguarda la famiglia e le relazioni che queste persone hanno instaurato. È anche molto divertente, quindi sono davvero entusiasta che le persone lo vedano».

Cliccate qui per vedere il trailer di Ghostbusters Legacy

Nel cast del film, accanto a Finn Wolfhard ci saranno anche Mckenna Grace e Paul Rudd.

Fonte

© RIPRODUZIONE RISERVATA