Insieme a Bill Murray, Dan Akroyd, Ernie Hudson e Sigourney Weaver non tornerà nel reboot al femminile di Ghostbusters il simpatico Rick Moranis, che nei film originale interpretava lo stralunato Louis Tully. A rivelarlo è stato lo stesso attore in una lunga intervista al The Hollywood Reporter, esplicitandone anche la motivazione.

«Auguro loro ogni bene», ha detto l’attore: «Spero sia un film fantastico, ma onestamente per me non ha senso. Per quale motivo dovrei tornare sul set per un solo giorno di riprese per un film che ho fatto 30 anni fa?». Moranis ha anche spiegato che il suo mancato cameo nel reboot con protagoniste Melissa McCarthy e Kristen Wiig non ha nulla a che fare con un suo vociferato ritiro dalla carriera cinematografica: «In realtà ho solo preso una pausa, che si è trasformata in una lunga pausa!».

L’attore ha poi continuato: «Amerei fare qualcosa di interessante. Ogni tanto mi chiamano per un ruolo televisivo, e non appena mi verrà proposto quello giusto e in grado di risvegliare il mio interesse, molto probabilmente tornerò a recitare».

Ghostbusters diretto da Paul Feig uscirà nelle sale il 15 luglio 2016.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA