Forse non esiste più la comicità di una volta o forse ci si appella a questa giustificazione per non osare. Sono queste le due ipotesi formulate da Aldo, Giovanni e Giacomo al 41° Giffoni Film Festival (12-21 luglio), che continua a stupire con un programma che alterna il ludico al sociale con iniziative legate all’ambiente, ai diritti umani (in collaborazione con Amnesty International) e alla salute dei più piccoli (grazie agli sforzi comuni con l’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma).

I tre comici, alla seconda partecipazione al Festival, si sono presi sei mesi d’aspettativa dopo La banda dei Babbi Natale, come racconta Giacomo. «Ora stiamo lavorando ad uno spettacolo teatrale ma ancora non abbiamo trovato l’idea giusta. Aldo propone una specie di Panariello Show ma gliel’abbiamo bocciato. Per il prossimo film, invece, se ne parla nel 2012: è un progetto che richiede una maggiore anzianità». Tradotto in linguaggio corrente vuol dire che per ora non sono concesse indiscrezioni di trama o ambientazione.

Tra gli altri ospiti della giornata anche Nicola Acunzo (Rosario Lo Piccolo in Vallanzasca – gli angeli del male), che ha da poco terminato le riprese di Oma in Roma con Giancarlo Giannini e un cast tedesco e sta girando un film tv su Unità d’Italia e Brigantaggio con Sabrina Ferilli dal titolo Né con te, né senza di te, prossimamente in onda in due puntate per Rai Uno.

Per Barbara De Rossi, invece, gli impegni in tv si alternano con un nuovo progetto teatrale con il fidanzato Anthony Manfredonia, che dovrebbe fare il giro d’Italia nella prossima stagione.

In arrivo oggi sul red carpet un vero Pandamonio, grazie a Po, star di Kung Fu Panda 2, già proiettato al Festival di Taormina e ora protagonista di un evento speciale qui a Giffoni Valle Piana (Salerno). Ezio Greggio, poi, presenterà un teaser trailer di Box Office 3D, il suo prossimo film tutto da ridere in uscita il 9 settembre per Moviemax.

(Fonte immagini: Giffoni Film Festival)

© RIPRODUZIONE RISERVATA