Sulla scia di Gamer (2009) con Gerard Butler e del violento serial tv Spartacus: Sangue e sabbia, ecco arrivare Arena con Samuel L. Jackson e Kellan Lutz. Il film ruota attorno a incontri virtuali all’ultimo sangue. I combattenti non sono volontari, ma vengono costretti a partecipare a questi giochi mortali. Chi non accetta il suo destino viene rinchiuso in una cella e torturato. Tra le vittime c’è Kellan Lutz (Twilight Saga), un giovane ragazzo che viene catturato e chiamato a combattere per Samuel L. Jackson. Arena è diretto dall’esordiente Jonah Loop, autore degli effetti visivi di pellicole come Brothers, Collateral e Rollerball.

Sotto, il trailer, in lingua originale, di Arena:

(Fonte: Worstpreview)

© RIPRODUZIONE RISERVATA