Non ha ottenuto il ruolo della protagonista, ma alla fine Giorgia Würth nella miniserie dedicata alla pornostar Moana Pozzi, ci sarà. L’attrice (classe 1979), che iniziò la sua carriera televisiva nel 1998 come conduttrice a Disney Channel ed è stata di recente in televisione nella fiction Il bene e il male e al cinema accanto a Claudio Bisio in Ex , (secondo quanto riportato dal portale di spettacolo Cinemotore) affiancherà infatti Violante Placido (cui è stata assegnata la parte della Pozzi dopo un testa a testa con Sarah Felberbaum e la stessa Würth) nelle succinte vesti di Cicciolina, con la quale la pornostar scomparsa condivise numerosi set. La fiction, prodotta da Sky Cinema, ripercorrerà la storia dell’icona anni ’80 attraverso i racconti di chi l’ha conosciuta ricreando le atmosfere della società italiana a cavallo di quegli anni e sarà diretta da Cristiano Bortone (Rosso come il cielo). Nel cast compare anche l’attore Fausto Paravidino nel ruolo di Riccardo Schicchi, creatore di Diva Futura. Le riprese della miniserie sono previste per metà aprile.

La.Ba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA