Il cast di Interstellar (che si è anche aggiudicato una copertina sul TIME) è in questi giorni impegnato nella campagna promozionale del film.

Mentre Anne Hathaway e Matthew McConaughey si prendono in giro a vicenda, Christopher Nolan è stato intervistato da Time Out e ha parlato della possibilità di tornare a dirigere un Cinecomic.

«Girare un film su un supereroe è stata una fantastica esperienza, mi ha dato la possibilità di eplorare un sacco di cose. Sono stati dieci anni belli della mia vita,ora trovo difficile pensare di tornare a dirigere un film del genere. Ma mai dire mai.»

È stato chiesto al regista come ci si sente ad aver influenzato un genere ora tanto in voga «Mi è piaciuto lavorarci, spero di aver dato il mio contributo e so che abbiamo incoraggiato il genere. Non vorrei però che ad Hollywood si facciano solo film di questo tipo, per fortuna è intervenuto Zack Snyder che porterà in scena Batman e Superman in un unico film.»

E ha continuato «Finchè la gente vorrà questi generi di film gli studios continueranno ad offrirli. Io non lo ritengo un genere limitato. Se l’avessi ritenuto tale non ci avrei lavorato per quasi dieci anni. Penso che come ogni genere abbia infinite possibilità. Si tratta solo dell’appetito del pubblico. La cosa più importante è che gli studios siano aperti a fare allo stesso tempo altri tipi di film.»

Intanto Marvel e DC hanno presentato le loro line-up fino al 2020

Fonte: Time out

© RIPRODUZIONE RISERVATA