Scopri tutti i vincitori dei Golden Globes 2016 e guarda la gallery dei premiati!
Visita la nostra sezione dedicata ai Golden Globes 2016 per scoprire tutto sulla serata

Sapevamo che la lingua biforcuta di Ricky Gervais avrebbe creato un certo scalpore. E infatti, l’attore inglese, conduttore dei Golden Globes 2016, non ci ha smentito. Doveva introdurre sul palco del Beverly Hilton Hotel Mel Gibson, che a sua volta aveva il compito di presentare Mad Max: Fury Road, tra i candidati a miglio film drammatico (titolo poi andato a Revenant – Redivivo). Si è presentato al microfono con un bicchiere di birra e ha iniziato il suo show: «Avevo già inventato delle battute su di lui quando è stato arrestato per guida in stato di ebrezza, ormai sono cose già sentite. Ma ora NBC mi ha messo nella scomoda posizione di doverlo introdurre di nuovo. Biasimo NBC per questo… Mel sappiamo benissimo chi biasima», alludendo alle dichiarazioni antisemite del regista/attore australiano. «A quanto pare Mel l’ha dimenticato, succede quando si beve».

Non contento, ha proseguito: «Voglio dire qualcosa di positivo su di lui prima che salga sul palco. Ok, ho trovato: preferirei bere qualcosa con lui nella sua stanza piuttosto che con Bill Cosby». A questo punto, Gibson è entrato in scena e, dopo averlo abbracciato, Gervais ha sfilato il bicchiere di birra dai suoi occhi prima di andarsene (altra allusione all’amore di Mel per la bottiglia): «Adoro rivederlo ogni tre anni, perché mi ricorda che dovrei farmi una colonscopia», ha detto Gibson. Gervais è quindi rientrato per fargli un’ultima domanda: «È quello che vogliamo chiederti tutti: cosa diavolo vuol dire “tette di zucchero?”», riferendo a quell’espressione (sugar tits) rivolta da Gibson a una donna poliziotto che l’aveva arrestato per ubriachezza nel 2006.

Gibson ha cercato reggere il colpo, ma la tensione (e anche un po’ di imbarazzo tra il pubblico) si tagliava col coltello. Di seguito, il video:

Guarda la gallery e scopri gli altri momenti WTF dei Golden Globes 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA