Sarà Benjamin McKenzie, protagonista di O.C. e Southland, a dare volto e voce ad un giovanissimo Jim Gordon in Gotham, la nuova serie tv targata FOX ed ambientata nel mondo DC Comics prima dell’arrivo dell’Uomo Pipistrello. L’idea della nota Casa è quella di esplorare il più a fondo possibile i retroscena di un universo che altrimenti rimarrebbe inesplorato: a cominciare dai villain, come l’Enigmista, Catwoman e il Pinguino, di cui conosceremo – si spera – la storia.

A dirigere il pilot di cui McKenzie sarà l’attore principale ci sarà Danny Cannon, mentre Bruno Heller produrrà. Gotham arriva dopo l’ondata di successo che ha investito altre serie tv come Arrow. Al fianco di McKenzie, ci sarà propbabilmente Donal Logue, già visto nel serial Sons of Anarchy e contattato dalla produzione per il ruolo del detective Harvey Bullock. Il personaggio di Bruce Wayne sarà, chiaramente, secondario.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA