Il film di Paul Thomas Anderson Il Petroliere (There Will Be Blood) ha vinto il FIPRESCI Grand Prix, il Premio della Critica Internazionale per il miglior film della stagione 2007 / 2008. La scelta è stata effettuata da 242 membri della FIPRESCI  – la Federazione Internazionale della Critica Cinematocrafica, che ha inviato i suoi voti da tutte le sezioni del globo. Paul Thomas Anderson riceverà il premio come Miglior Film dell’Anno 2008 durante la consueta cerimonia, il 18 settembre 2008, in occasione della serata d’apertura del Festival Internazionale di San Sebastian, in Spagna. L’elezione risultata dalla scelta dei 242 membri della FIPRESCI è così avvenuta: ognuno dei 242 giurati ha votato per 3 film in ordine di importanza, attribuendo il seguente punteggio: cinque punti al primo posto, quattro al secondo, tre al terzo.

Ecco la lista dei migliori film della stagione. I primi venti posti sono i seguenti:

Il Petroliere, Paul Thomas Anderson (288 voti)
Cous Cous (La graine et le mulet), Abdellatif Kechiche (167)
La promessa dell’assassino David Cronenberg (126)
La Classe (Entre les murs), Laurent Cantet (121)
I’;m Not There, Todd Haynes (106)
Into the Wild, Sean Penn (104)
Gomorra / Gomorrah, Matteo Garrone (101)
Lussuria / Lust, Caution (Se, jie), Ang Lee (89)
The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford, Andrew Dominik (73)
Three Monkeys (üç maymun), Nuri Bilge Ceylan (71)
Lorna’;s Silence (Le silence de Lorna), Jean-Pierre and Luc Dardenne (70)
Happy-Go-Lucky, Mike Leigh (64)
Redacted, Brian De Palma (60)
The Exchange, Clint Eastwood (58)
It’;s a Free World…, Ken Loach (54)
Hunger, Steve McQueen (51)
Delta, Kornél Mundruczó (50)
Juno, Jason Reitman (50)
Il Divo, Paolo Sorrentino (36)
Of Time and the City, Terence Davies (35)

Per ulteriori informazioni:
http://www.sansebastianfestival.com/in/noticia.php?id=192

http://www.fipresci.org

Ga.Ba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA