Durante una Q&A di 50 minuti con i suoi fan su Facebook, il regista James Gunn si è lasciato andare a diverse rivelazioni sui Guardiani della Galassia Vol. 2.

Prima di tutto ha confermato che il cast del sequel Marvel è quasi completo, che le riprese che dureranno 10 mesi e cominceranno ad Atlanta a febbraio. Comprensibilmente, Gunn non ha fatto rivelazioni pazzesche – ma è come se avesse confermato che il personaggio di Adam Warlock si mostrerà: non l’ha negato e ha confermato che almeno una faccia nuova si unirà ai loser intergalattici. Del resto, se Peter Quill rimanesse l’unico terrestre della storia, i fan rimarrebbero molto delusi.

«Non vi darò nomi o numeri, ma ci sarà almeno un personaggio nuovo nella squadra. Aspettate e vedrete… Tutto sarà diverso con le ‘Infinity Wars’. Sono molto più concentrato sul Volume 2 che sulle Guerre dell’Infinito. Volume 2 è strutturato e ben architettato in modo da stare in piedi da solo. Non è fatto per anticipare nulla di diverso. Tratta dei Guardiani e della loro vita».

Gunn confida di continuare a lavorare con Marvel sia per i Guardiani sia per i progetti a esso legati.

Fonte: Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA