David Bowie in Guardiani della galassia

David Bowie ci ha lasciati a gennaio del 2016 ma il regista di Guardiani della Galassia Vol. 2 James Gunn ha appena rivelato che sperava caldamente che il cantante facesse un cameo nel sequel. 

In un recente Question & Answer con i fan, il regista ha spiegato che cosa aveva pianificato per Bowie che non era fortissimo a recitare. 

“Avevo parlato con lo staff di David Bowie di un suo cameo in Guardiani della galassia Vol. 2,” ha detto Gunn. “Doveva essere uno dei Ravager, al fianco di Michelle Yeoh, Ving Rhames, Sylvester Stallone e Michael Rosenbaum, ma sfortunatamente è scomparso.” 

Di quale Ravager si sarebbe trattato non è stato rivelato da Gunn, ma sarebbe sicuramente stato perfetto per la parte. 

Nessuna canzone di Bowie è stata usata per il film, anche se “Suffragette City” venne utilizzata per uno spot Tv del film, mentre nel primo Guardiani c’era “Moonage Daydream” a dimostrazione dell’amore di Gunn per la grande icona musicale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film