Si può vincere un Oscar come miglior attrice e trovarsi al top di una classifica per la peggiore interpretazione attoriale? Secondo la rivista King sì, infatti ha votato la performance di Halle Berry in Gothika, film del 2003, come la peggiore possibile per un’attrice. La stessa Halle Berry che nel 2001 aveva ricevuto l’Oscar come miglior attrice per il film Monster’s Ball. In questa speciale classifica delle peggiori interpretazioni delle modelle divenute attrici, la Berry ha preceduto Cameron Diaz per la sua parte nel film Ogni maledetta domenica e Garcelle Beauvais in Wild Wild West.

Da.Ma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA