Microsoft ha pubblicato oggi un video del “dietro le quinte” di Deliver Hope, il corto in live action che lo sviluppatore di videogiochi Bungie ha realizzato (in associazione con il colosso informatico americano) per promuovere il videogame Halo Reach. Uscito in esclusiva per Xbox 360, Halo Reach è il quarto capitolo della serie sparatutto Halo e racconta uno degli eventi più importanti di questo universo fantascientifico, ovvero la caduta del pianeta Reach e l’inizio del conflitto tra umani e Covenant, scontro che poi sarà il tema portante di tutta la serie videoludica. Il gioco è uno sparatutto in prima persona nel quale il gicatore ha il controllo di uno Spartan (super soldati dotati di armatura e potenziati geneticamente) appartenente alla Squadra Noble, uno dei migliori team operativi dell’esercito della UNSC (United Nations Space Command Marine Corps): l’intera avventura racconterà, attraverso gli occhi di questo Spartan chiamato Noble 6 e dei suoi 5 compagni d’armi, l’invasione dei Covenant e il susseguente annientamento di questo florido pianeta da parte di questi spietati alieni.

Deliver Hope è un corto di circa due minuti che lo svoiluppatore Bungie e Microsoft hanno voluto realizzare per innaugurare il lancio del gioco, ma, a differenza di quasi tutti i classici trailer per videogiochi, questo filmato è stato realizzato con attori veri e mostra uno spezzone dell’epica battaglia di Reach attraverso gli occhi di una coraggiosa Spartan donna, il cui scopo è portare una bomba all’interno dell’astronave nemica. Deliver Hope è stato trasmesso in forma ridotta come spot publicitario sulle nostre reti televisive, mentre oggi Microsoft ha pubblicato per i fan un video di quattro minuti che spiega tutti i dettagli del making-of di questo spettacolare filmato che fa da prequel ad Halo Reach.

Il corto è stato diretto da Noam Murro, regista israeliano che si è anche occupato di “Halo: Reach – Birth of a Spartan” (un altro progetto legato al mondo di Halo Reach che si può trovare sul sito RememberReach.com), mentre gli effetti grafici e di scena sono stati curati da Legacy Effects (responsabile della scenografia) e Method Studios (per gli effetti visivi). Inoltre, nel progetto è stato coinvolto anche il sound designer Brian Emerich (che in passato si è occupato della colonna sonora di The Wrestler con Mickey Rourke). Sotto potete trovare sia il corto Deliver Hope, sia il suo making-of, entrambi visibili anche su Halo.Xbox.com, Halo Waypoint (applicazione esclusiva per Xbox 360) e su Bungie.net.

Deliver Hope:

Il making-of di Halo Reach:

Leggi il nostro speciale I videogame invadono Hollywood

© RIPRODUZIONE RISERVATA