Lo scorso 6 novembre presso il Conga Room di Los Angeles si è tenuta la quinta edizione degli Hamilton Behind the Camera Awards, un premio con cui il noto marchio di orologi – da sempre sostenitore del grande cinema – rende omaggio a tutti coloro che lavorano dietro le quinte in ambito cinematografico e televisivo. «Grazie al rapporto ormai consolidato con Hollywood (con il product placement in oltre 350 pellicole, ndr), Hamilton si è reso conto che il successo dei film e delle serie televisive più amate è il risultato di un assiduo lavoro e del profondo impegno di numerosi talenti professionali» ha dichiarato Sylvain Dolla, CEO di Hamilton International.

I vincitori, artisti che hanno collaborato a pellicole e serie realizzate durante l’anno e/o presentate nei festival di Cannes, Toronto, Venezia e dell’American Film Institute, sono stati premiati nel corso di una cerimonia realizzata in collaborazione con la rivista Los Angeles Confidential di Niche Media e presentata a più voci grazie alla partecipazione di molte star di Hollywood (e non solo). Sul palco, accanto al conduttore ufficiale Isaiah Mustafa, si sono alternati – tra gli altri – Robert Pattinson, Jon Hamm, Harrison Ford, Michael Bay, Antonio Banderas, Jon Favreau, J.J. Abrams e anche la nostra Valentina Lodovini. Da quest’anno, infatti, è stato istituito un nuovo premio per la categoria “Hamilton Short Film Competition” dedicata a un concorso di cortometraggio istituito a inizio anno e rivolto agli studenti di accademie cinematografiche distribuite in tutto il mondo che hanno dovuto misurarsi con il tema “Il tempo delle donne“. L’attrice italiana, madrina del progetto ha avuto l’onore di premiare la vincitrice del concorso (anche lei italiana), Evelina De Gaudenzi, diplomata presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano.

Tutti i premi Hamilton Behind the Camera 2011 Awards:
Regista: Chris Weitz (Una vita migliore)
Produttore: Augustin Almodovar (La pelle che abito)
Sceneggiatrice: Yasmina Reza (Carnage)
Scenografo: Mark Ricker (The Help)
Direttore della fotografia: Emmanuel Lubezki (The Tree of Life)
Tecnici del montaggio: Maryann Brandon, Mary Jo Markey (Super 8)
Costumista: Janie Bryant (Mad Men)
Trovarobe: Russell Bobbitt (Cowboys & Aliens)
Supervisore effetti speciali: Scott Farrar (Transformers 3)
Coreografo degli Stunt: Vic Armstrong, Premio alla carriera
Hamilton Short Film Competition: Evelina De Gaudenzi (Il tempo delle donne)

Di seguito alcune foto della serata di premiazione e il cortometraggio Il tempo delle donne di Evelina De Gaudenzi, con protagonista Valentina Lodovini

© RIPRODUZIONE RISERVATA