Come ogni anno Warner ha iniziato la promozione dei suoi titoli di punta, in vista delle nomination per gli Oscar 2010, che verranno annunciate il prossimo 2 febbraio. Sono tre i film sui quali l’azienda si è concentrata, dedicando loro un apposito sito Warner Bros. Awards 2009: Harry Potter e il principe mezzosangue, The Informant! e Nel paese delle creature selvagge. La casa cinematografica ha elencato, per ciascuna pellicola, i desiderata, ovvero le categorie per le quali i film si meriterebbero una nomination. In particolare, per il sesto capitolo della saga del maghetto di Hogwarts, la major punta su un amplissimo palmarès: miglior film, miglior regia, fotografia, sceneggiatura, montaggio, costumi, missaggio e montaggio del sonoro, effetti visivi, colonna sonora, makeup, scenografie. E punta su 11 dei suoi attori: Daniel Radcliffe, Ruper Grint, Emma Watson, Helena Bonham Carter, Jim Broadbent, Robbie Coltrane, Michael Gambon, Alan Rickman, Maggie Smith, Timothy Spall e David Thewlis. Tra i fiori all’occhiello di Warner ci sarebbe soprattutto la sceneggiatura non originale di Steve Kloves (autore di tutte le trasposizioni dei romanzi potteriani di J.K. Rowling, compresi gli ultimi due capitoli basati sull’ultimo libro). Per questo, la major ha deciso di pubblicare on-line l‘intero script in lingua originale, che potete scaricare qui. Molti fan, dopo l’uscita del film, si sono dichiarati altamente delusi dalla trasposizione dell’ultimo capitolo… Vedremo se il film avrà convinto di più i membri dell’Academy…

Intanto ricordiamo che oggi in Italia arrivano le versioni home video di Harry Potter e il principe mezzosangue. Per saperne di più, clicca qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA