Harry Potter e il principe mezzosangue ha registrato la più forte apertura worldwide di tutta la saga. In un giorno, infatti, la pellicola distribuita da Warner, ha totalizzato 104 milioni di dollari nel mondo. Di questi 104 milioni, 58 sono stati incassati negli Usa e circa 46 a livello internazionale. L’incasso americano, secondo i dati riportati dal sito specializzato boxofficemojo.com, rappresenta la quarta apertura si sempre e il secondo incasso per un film uscito il mercoledì (il record è di Transformers 2: La vendetta del caduto con 62 milioni di dollari).

© RIPRODUZIONE RISERVATA