Si chiude il sipario sulle avventure del maghetto più famoso al mondo. Lo avevamo lasciato nella prima parte del settimo episodio alla ricerca degli oggetti in cui si nascondono i famigerati horcrux, dove risiedono i brandelli dell’anima di Voldemort. La cui ascesa, intanto, si è fatta inarrestabile: Piton è diventato preside della scuola e ha imposto una disciplina militaresca alla comunità magica, che però non vuole piegarsi alle regole. Harry è vicino alla risoluzione degli enigmi che aleggiano su Tu-Sai-Chi, grazie alle rivela- zioni del costruttore di bacchette Mr. Ollivander, e sta maturando il coraggio per il confronto. Voldemort non sta a guardare e riesce a impossessarsi della Bacchetta di Sambuco, arma micidiale che lo renderà il mago più potente di tutti i tempi; insieme a Mangiamorte e Dissennatori si prepara dunque ad assediare Hogwarts, roccaforte della resistenza. Harry correrà in soccorso degli amici, continuando però ad agire per minare i poteri dell’Oscuro Signore. Eccoci alla resa dei conti, esaltante e adrenalinica, dark e intensa come mai finora. Grazie anche a un montaggio serratissimo e all’apporto di effetti speciali amplificati dal 3D. Emozioni, duelli all’ultimo sangue, sorprese e colpi di scena si rincorrono freneticamente in questo «gran finale», come lo ha definito il regista David Yates, che non vi lascerà il tempo per prendere fiato. Il Bene contro il Male. Harry e i suoi amici contro Voldemort e i suoi viscidi seguaci a costo della vita. È la guerra mondiale del mondo magico. Impossibile perdersela!

Regia: David Yates
Interpreti
: Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Alan Rickman, Ralph Fiennes
Trama
: Harry prosegue la sua ricerca degli horcrux per prepararsi al faccia a faccia finale con Voldemort…
Genere
: Fantasy
Durata
: 120’

Da vedere perché: C’è davvero bisogno di spiegarvi perché?

Guarda il trailer

Leggi la recensione

La scheda è pubblicata su Best Movie di luglio a pag. 102

© RIPRODUZIONE RISERVATA